La luna e la cometa si incotrano è la notte dell’ecclisse


Stanotte ”doppio” fenomeno nel cielo,  sarà visibile in Italia e nel resto d’Europa. Nuvole permettendo, basterà un canocchiale per osservare il passaggio di 45P/Honda-Mrkos-Pajdusakova

E’ soprannominato la  Luna della Neve quella di stanotte durante l’eclissi penombrale, sarà visibile in Italia e nel resto d’Europa, oltre che in Africa, nella parte orientale nell’America del Nord e del Sud e in quella occidentale dell’Asia.
La luminosità della luna subire un calo… come se scendesse un velo sopra di lei, e quello sarà il momento per cercare la cometa 45P/Honda-Mrkos-Pajdusakova che si sta spostando dalla costellazione dell’Aquila verso quella del Leone.
 Il tutto a partire dalle  ore 23,32 (italiane) fino alle 3,55, con un picco alle ore 1,43.
Eclisse Lunare

Un’eclissi lunare è un noto fenomeno ottico durante il quale l’ombra della Terra oscura del tutto o parzialmente la Luna e che si verifica nel momento in cui quest’ultima è in fase di “piena” mentre Sole, Terra ed essa si trovano allineati in quest’ordine.

A causa delle reciproche distanze fra il Sole, la Luna e la Terra l’ombra che si introduce per interposizione di quest’ultimo corpo, è di forma conica. Nelle eclissi lunari il cono d’ombra proiettato dalla Terra è sempre molto più ampio della Luna, ed è accompagnato da un cono più ampio, detto cono di penombra, nel quale solo una parte dei raggi del Sole vengono intercettati dalla Terra.

Si possono avere perciò vari tipi di eclissi di Luna, a seconda che la Luna entri totalmente (eclissi totale) o parzialmente (eclissi parziale) nel cono d’ombra, totalmente o parzialmente nel cono di penombra (eclissi penombrale).

Riproduci file multimediale

admin

More Posts

Follow Me:
Twitter

happy wheels 2

No Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Latest Tweets